Ultime Recensioni

mercoledì 11 febbraio 2015

Top ten things Jessica like/dislike when it comes to romances in books!

Ringrazio prima il Bookish Advisor perchè senza non avrei avuto la possiblità di conoscere questo bellissmo tag (ma sarà un tag poi?) e secondo The brooke and the bookish per averlo creato. In pratica si tratta di dire dieci cose (cinque di uno e cinque di una parte) che ci sono piaciute e non nei romanzi d'amore. Sono pronta per fare le mie scelte!

DISLIKE
1. Odio profondo quando la protagonista deve ricordarci SEMPRE che il ragazzo da cui è attratta è bellissimo. Ebbene sì, non riesco a sopportato dopo che la protagonista ce lo ricorda assiduamente. Le fossette, il fisico statuario, i jeans calati sui fianchi del vedo/non vedo. E lui che ovviamente è consapevole di essere Mister Bellone e sfrutta la sua bellezza per far capitolare la protagonista. Questi ragazzi vanesi, bah.
2. Le pippe mentali della protagonista: Ma perchè vuole me? Con tutte quelle baldracche a giro? Mi sono sempre chiesta perchè tutte le protagoniste devono farsi problemi di ogni tipo quando un bel ragazzo è attratto da loro, eh insomma, io gli sarei saltata addosso subito! Altro che stare lì e domandarsi Come?Dove?Quando? ci deve essere una ragione scentifica a tutto? Non bisogna mica essere Claudia Schiffer per far si che un uomo ci noti, sapete no, la bellezza interiore?
...
...
...
Niente? Continuate a pensare di essere delle cesse (che poi alla fine della fiera non lo siete MAI)
3. Ti tradisco ma solo perchè devo capire che ancora ti amo, non ti preoccupare poi torno da te Non ce la faccio. Odio questi libri. Praticamente il matrimonio è in bilico, lei incontra un altro, ci scappa la tresca ma.. No scusami, mi sono accorta di amare mio marito grazie per la zinzin ma senza non avrei potuto mettermi in testa che l'unica cosa che desidero è il billo del mio uomo no ma.. siete seri? Ma che libri sono questi? Bocciatissimi.
4. Tutti i libri over 30 che partono da "Ciao a tutti sono Tizia ho 35 anni e sono divorziata con figli a carico perchè lo stronzo di mio marito si è fatto la segretaria, ma state tranquilli tra un paio di pagine incontreterò l'uomo della mia vita" Più che una trama mi sembra l'inizio di una presentazione da sito di incontri. E' come se noi donne siamo ossessionate dall'essere lasciate, tradite, senza un soldo solo per trovare l'amore della nostra vita
5.Lui: Ti amo
Lei: Ti amo
Autore: Eh no piccioni! Voi dovete soffrire le pene dell'inferno! Questa è una dannata trilogia! Nel primo volume sveleremo il segreto inconfessabile che state nascondendo, nel secondo vi lascierete perchè crederete di non poterlo superare e nelll'ultimo capirete che solo insieme potete vivere! Non lo sopporto più. Ogni trilogia romance YA o NA che sia deve per forza avere una struttura del genere. Ne posso accettare, dieci, venti, ma possibile che tutti nel bene o nel male finiscono così? Perchè? Poi con tutti questi problemi che uff, non ne ho più voglia! Stupri, Violenze, Lutti, Bullismo..ebbasta! Ma una tipa normale senza problemi è chiedere troppo?

LIKE
1. Un uomo di altri tempi che vuole essere salvato da se stesso. Ecco, ora capite il mio amore viscerale per gli storici. Li amo proprio perchè essendo privi di malizia ostentata si riesce a carpire bene i sentimenti che celano, la sofferenza, l'afflizione e non si innamorano MAI subito, hanno bisogno di tempo, per accettare loro stessi e accettare il fatto che possono amare ed eccoci qui, belle e disponibili che ci facciamo carico dei loro problemi, siamo la loro luce! Non capisco perchè poi solo negli storici accadano, perchè nei romanzi YA o NA il 90% delle volte è la ragazza con la nuvoletta di pioggia sopra la testa o se vogliamo esagerare, giusto perchè noi amiamo le storie depresse, entrambi.
2. L'uomo introverso che in realtà si rivela passionale e focoso ooooohhhhh siiiiii Bellissimo! Quanto mi piacciono questi personaggi! Bellissimo avere tra le mani un personaggio di cui sappiamo poco proprio perchè non è un superbellone atleta che si è fatto tutte le cheerleader, lui è quello di cui non conosci niente a parte il nome, guarda tutti dall'alto in basso senza esprimersi, però quando si accorge di te ed inizia ad aprirsi capisci di avere trovato un piccolo tesoro e ti senti fortunata che ti abbia scelta.
3. La protagonista che attrae l'uomo per il suo senso dell'humor e la sua sfiga perenne Se non lo sapete sono una gran fan della Kinsella, della Higgins o di qualsiasi autrice che scriva di una protagonista sfigata ma superdivertente. E poi arriva lui, tutto impettito, giacca e cravatta, superuomo d'affari che ovviamente le capita davanti una stupida con zero senso della moda e da lì iniziano i guai (per lui). Amo questi libri, perchè sono freschi, si leggono in un pomeriggio e fanno tanto sorridere.
4. Mi piacciono le storie in cui il ragazzo/a ha sempre avuto il vero amore a portata di meno e sono stati ciechi per quasi tutta la loro vita Altro esempio lampante. Che siano stati migliori amici, semplici compagni di scuola, colleghi, coinquilini, adoro le storie in cui bastava solo spostarti di mezzo metro per accorgerti che non importava cambiare stato, il tuo lui/lei erano già accanto a te.
5. L'amore non corrisposto(ma anche no) Non so se è uguale al punto quattro, però mi piacciono le storie in cui lui non ti vuole accanto (di solito per la differenza di età) e tu soffri come un cane, quindi provi a farti una vita, esci con qualcun'altro, ma non fai altro che pensare al tuo primo amore e poi, lui che ha deciso di fregarsene di tutto ciò irrompe della tua vita stravolgendola come meglio sa fare.

Ecco questa è la mia top ten! Anche voi avete dei punti in comune con me?!

2 commenti:

  1. Ciaooo! sono subito passata da te e.. Meno male! Mi hai fatto morire con questo post, siamo sulla stessa onda ahahah!
    al punto "Con tutte quelle baldracche in giro" sono morta. AHAHAHAAHAHAHHA!
    Il punto 5. è il top, giuro!!!

    Anche io sono fan della Higgins!! *_* Almeno crea personaggi veri, di quelli che appena si svegliano non hanno l'alito profumatissimo o i capelli a posto.. eheheh!
    Non so se leggi in inglese, ma sto leggendo "Grade A stupid" che è divertentissimo con una protagonista 'reale'.. :D

    RispondiElimina
  2. Grazie per essere passata!
    ahahahahaha si, mi chiedo sempre, ma perchè le altre sono tutte delle allupate pazzesche mentre lei è l'unica inesperta, ancora vergine?! Poi ovviamente appena scopre le giuoie del sesso fa concorrenza a tutta la scuola.
    Io e l'inglese litighiamo un giorno si e l'altro pure, l'unica cosa che potrei dirti sarebbe la siglia di Arrow, ormai io e Oliver siamo un sincro pazzesco! Comunque mi leggerò la trama del libro, adoro le protagoniste con i problemi di smagliature, che mangiano cioccolata ma poi si pentono e comunque si riabbuffano di nuovo, quelle semplici con i classici problemi di ogni giorno, senza chissà quale trauma alle spalle!

    RispondiElimina