Ultime recensioni

venerdì 11 gennaio 2019

✎Recensione ▫ Fidanzati dell'inverno di Christelle Dabos

Buon giorno lettori 💛
Ve lo avevo detto che avevo delle recensioni da recuperare quindi eccoci qui con la seconda recensione della settimana! Ero titubante verso questa lettura, ed invece rientro nella categoria di quelle persone al quale è piaciuto, difetto più o difetto meno! Vediamo di cosa sto parlando:

⋐ Fidanzati dell'inverno di Christelle Dabos ⋑
SERIE: L'ATTRAVERSASPECCHI #1
▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫
GENERE: FANTASY
▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫▪▫
titolo: Fidanzati dell'inverno
Autore: Christelle Dabos
Editore: Edizioni E/O
Prezzo: 16.00€
data di uscita: 18 Aprile 2018
Voto:
TRAMA:
In un universo composto da ventuno arche, tante quanti sono i pianeti che orbitano intorno a quella che fu la Terra, vive Ofelia. Originaria dell'arca "Anima", è una ragazza timida, goffa e un po' miope ma con due doni particolari: può attraversare gli specchi e leggere il passato degli oggetti. Lavora come curatrice di un museo finché le Decane della città decidono di darla in sposa al nobile Thorn, della potente famiglia dei Draghi. Questo significa trasferirsi su un'altra arca, "Polo", molto più fredda e inospitale di Anima, abitata da bestie giganti e famiglie sempre in lotta tra loro. Ma per quale scopo è stata scelta proprio lei? Tra oggetti capricciosi, illusioni ottiche, mondi galleggianti e lotte di potere, Ofelia scoprirà di essere la chiave fondamentale di un enigma da cui potrebbe dipendere il destino del suo mondo.


Recensione
Ho lasciato passare dei mesi ma visto l'avvicinarsi dell'uscita del secondo capitolo ho deciso di leggere il primo volume della trilogia steampunk (e aggiungerei pure post-apocalittica) L'attraversapecchi. Inizialmente credevo fosse una lettura pesante, con uno stile prolisso che avrebbe finito con l'annoiarmi, invece mi ha totalmente sorpresa, trascinandomi dentro una storia ricca di mistero, inganni, illusioni e con una protagonista che sebbene inizi in sordina finisce col conquistarti.
Partirei con l'ambientazione. L'autrice non è stata molto esaustiva riguardo al periodo o il mondo da lei creato, sembra di trovarci in un universo post-apocalittico visto che la Terra non esiste più, ma sono sopravvissuti solo dei frammenti e il nuovo mondo è diviso in Arche, ciascuna possiede un'abilità speciale: come Anima quella dove vive la nostra protagonista, un luogo pacifico dove le persone possono interagire con gli oggetti. Non sappiamo niente delle altre Arche (a parte quella dove vive il protagonista maschile e dove si svolgerà tutta la nostra storia, Polo) o di come si siano formate, ma spero che l'autrice decida di approfondire l'argomento perché messo così a conti fatti è un po' povero.
Ophelia è una ragazza bassa, minuta, un po' goffa nei movimenti ma sicuramente intelligente e con una grande tolleranza verso, chi più o meno, finisce per maltrattarla sia fisicamente che mentalmente. Dopo essere stata costretta a fidanzarsi con il solitario Thorn, una persona taciturna che sembra non provare il minimo interesse nei suoi confronti, verrà catapultata in un'Arca dove l'inverno sembra perpetuo e si vive solo di apparenza e inganni, di vendette e umiliazioni, e solo chi sta al potere può permettersi una vita tra lussi e agi. Ophelia dovrà cercare di rimanere il più nascosta possibile, confondendosi tra la corte del sire Faruk, e tramite lei vivremo la vita di corte, un ambiente spietato dove si sopravvive solo nascondendosi dietro falsi sorrisi e squallidi pettegolezzi. 
Può sembrare semplice a livello di trama ma sicuramente questo primo capitolo potrebbe gettare le basi per una storia ancora più complessa e intricata di quel che sembra, il tutto sta nella dote dell'autrice di dare a quei personaggi di cui ancora sono ignote le loro intenzioni delle giustificazioni convincenti o un colpo di scena formidabile che rimescoli le carte in tavola. Sicuro con uno stile narrativo come il suo, ben bilanciato tra dialoghi e descrizioni, si spera che non fallisca.

11 commenti:

  1. Nooooooo anch'io voglio vedere dove c'è sempre invernooooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me potrebbe piacerti! Prova a vedere se c'è il digitale su MLOL!

      Elimina
  2. Aspetto il secondo, dovrebbe arrivare il questi giorni, e spero che molte domande trovino risposta!

    RispondiElimina
  3. Non so'...continua ad attrarmi ma anche a lasciarmi perplessa!!! UFFI!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, anche io avevo le tue stesse perplessità ma lo stile dall'autrice è davvero scorrevole, io non me lo lascerei scappare!

      Elimina
  4. Molto molto interessante. Ero molto curiosa di questo titolo, ora lo sono ancora di più.

    RispondiElimina