Ultime Recensioni

giovedì 30 ottobre 2014

#5 Conver random - The winner's curse di Marie Rutkoski

Goodreads è una droga cit. di tutte le goodreadiane.
Non posso star lontana da Goodreads, ormai è appurato che ogni volta che ci entro mi sento troppo una bambina di fronte a una fabbrica di cioccolato, con la bava alla bocca.
Quest'oggi vi propongo una cover favolosa, trovata per puro caso nel mio girovagare nei libri. Il libro si intitola The winner's curse di Marie Rutkoski
Troviamo una ragazza al centro della scena, con un abito rosa con al fondo delle belle rose che lo guarniscono (ma che è, una torta?!). La carnagione della donna vira sul rosato, in tinta col vestito. Il titolo, posto per orizzontale, è messo in modo molto tattico, specialmente la ragazza che si sostiene(?) alla lettera "P". 
Devo dire che per quanto mi riguarda l'insieme cattura la mia attenzione, il testo non nasconde l'immagine ( di fatti la scritta viene usata in maniera strategica).
Il libro è un fantasy, YA, Romance e Historical. E' uscito il 4 marzo del 2014
Su Goodreads ha ottenuto quattro stelline piene, direi che a buon vedere merita di arrivare anche da noi. Ovviamente il libro fa parte di una trilogia (quando mai?) che prende il titolo del libro.
Sotto la trama (ovviamente la riporto in lingua originale):  
As a general’s daughter in a vast empire that revels in war and enslaves those it conquers, seventeen-year-old Kestrel has two choices: she can join the military or get married. But Kestrel has other intentions. 
One day, she is startled to find a kindred spirit in a young slave up for auction. Arin’s eyes seem to defy everything and everyone. Following her instinct, Kestrel buys him—with unexpected consequences. It’s not long before she has to hide her growing love for Arin. 
But he, too, has a secret, and Kestrel quickly learns that the price she paid for a fellow human is much higher than she ever could have imagined. 
Set in a richly imagined new world, The Winner’s Curse by Marie Rutkoski is a story of deadly games where everything is at stake, and the gamble is whether you will keep your head or lose your heart.

Nessun commento:

Posta un commento