Ultime recensioni

lunedì 7 settembre 2015

Recensione: Endless Knight & Dead of Winter di Kresley Cole + Intervista a Yara di -Leggere per sempre-

Salve ragazze e buon lunedì! Oggi ho deciso di presentarvi la recensione del secondo e terzo volume della serie Arcana Chronicles di Kresley Cole. La serie, interrotta dalla Leggereditore, riprende grazie a Leggere per sempre, un sito di traduzioni amatoriali gestito da un piccolo gruppo di ragazze che, con la passione per i libri, regala traduzioni gratis per chi volesse leggere le proprie serie interrotte.
Oggi quindi vi parlerò dei due romanzi, ho deciso di fare un discorso unico per entrambi, in maniera spoiler free senza scendere nei particolari, e sotto parlare del sito di Yara che ha acconsentito di essere intervistata da me!
❝Endless Knight di Kresley Cole❞
Trama: Evie è pienamente consapevole dei suoi poteri come Imperatrice dei tarocchi. E Jack era lì per vederlo. All'indomani dell'uccisione di Arthur, Evie si rende conto che una guerra tra i ragazzi a cui sono stati conferiti i poteri dopo l'apocalisse è in fermento, e si tratta di uccidere o essere uccisi. Quando Evie incontra Morte, il bellissimo e pericoloso Cavaliere Infinito, le cose si fanno ancor più complicate. In qualche modo l'Imperatrice e Morte condividono una storia romantica. Una che Evie non ricorda, ma Morte non può dimenticare. Evie è attratta da Morte, ma è innamorata di Jack. È determinata a scoprire perché le sono stati concessi questi poteri, e nel processo, fatica ad accettare il suo posto nella profezia che o salverà il mondo, o lo distruggerà.
❝Dead of winter di Kresley Cole❞
Trama: Può Evie convincere i suoi due rivali in amore a lavorare insieme? La loro sopravvivenza dipende da questo. In questo terzo libro delle Cronache degli Arcani dell'autrice più venduta Kresley Cole #1 del New York Times, un racconto d'azione senza sosta di salvezza, redenzione e una vendetta più malvagia. Decisioni strazianti Evie è stata quasi sedotta dalla vita di comfort che Morte le ha offerto - finché Jack è stato minacciato da due degli Arcani più terrificanti, gli Amanti. Farà di tutto per salvarlo, persino fuggire dal carcere straordinario di Morte, pieno di oggetti belli, comodità materiali... e sguardi rubati provenienti da un ex amore. Vittoria incerta Nonostante lasci una parte del suo cuore indietro con Morte, Evie si ritrova fuori in un pericoloso deserto post-apocalittico per incontrarsi con i suoi alleati e lanciare un attacco agli Amanti. Tali nemici formidabili richiedono un piano di battaglia, e l'unico modo per ucciderli può voler dire che Evie, Jack e Morte si alleino. Evie non sa che la cosa si rivelerà più che mai impossibile: schiavisti superstiti, peste, mostri e altri Arcani - o convincere Jack e Morte a lavorare insieme. Due eroi sono tornati C'è una linea sottile tra amore e odio, ed Evie semplicemente non sa dove si trova sia con Jack o Morte. Questo trio improbabile sarà in grado di sconfiggere gli Amanti senza prima uccidersi a vicenda?
Fermo restando che il primo volume rimane imbattibile (sia per come è presentata la storia e l'inizio catastrofico degli eventi), voglio comunque parlarvi dell'evolversi della trama nei due volumi successivi. Se nel primo c'era più un'impronta post-apocalittica, nel secondo e nel culminarsi con il terzo si lascia via via più spazio alla componente romance, che ho da una parte apprezzato (perché se il romance non esistesse, io non lo leggerei) e dall'altra storto un po il naso per eccessivo zucchero. Chi me lo paga ora il dentista?!
La storia con i tarocchi e la lotta per l'unica carta vincitrice ambientati in un mondo senza più logica e popolato da mostri terrificanti è un'idea geniale che spazia il lettore in questo universo parallelo pieno di intrighi, avversari e improbabili alleanze. 
Ogni pagina che passa e ogni carta nuova che incontriamo ne rimango meravigliata, Kresley si è destreggiata bene nell'affidare ad ogni carta un potere e una personalità che mi chiedo fin dove possa arrivare la sua immaginazione. Spero continui così, ogni carta cresce, i poteri di Eve aumentano e ne assumono sfumature diverse.
Veniamo alla nota dolente. Il terzo libro è stato il libro che osanna la scelta sentimentale della protagonista. Fermo restando che la serie dovrebbe proseguire fino ad un ipotetico quinto volume, wtf?! Ancor prima della conclusione della storia ha già fatto la scelta?! Qui c'è qualcosa che puzza. Qui si perpetua il triangolo in modo indiretto. Inizierà il calvario delle domande interiori, con paranoie e dubbi? Chi cel'ha più lungo, chi mi si lancia per primo tra le fiamme a salvare vite innocenti, chi fa più il figo, chi più #NeverAJoy. No, Kresley, risparmiaci questo supplizio nel quarto volume. E' una cosa che detesto, a prescindere da chi scrive. Ora che Evie non ritorni sui suoi passi fino all'ultimo volume, qui c'è da organizzare campi da battaglia, strategie e svelare gli arcani misteri! La guerra dell'indecisione interiore forse, ma, e se, ditsturba l'andamento della storia, sappilo. 
In conclusione mi aspetto molto dal quarto volume, senza troppe paranoie emotive. Voglio un po più azione e pensare un po meno all'amour, per quello ci interessiamo all'ultimo volume tra una lotta e l'altra, che ne pensi Kresley? Lo so che Morte ha il suo fascino, che il buon vecchio Jack ci fa bagnare le mutande, ma io voglio sapere della nascita dei tarocchi, chi sono le altre carte, perché è nato questo gioco perverso che dura da secoli. Perché deve vincere per forza una carta? C'è un modo per fermare questo sterminio? Non chiedo poi molto, no? Se devo ancora leggere di questi due che litigano a turno per accaparrarsi l'osso, 'mo te sputo in faccia Kresleniona!


ENDLESS KNIGHT VOTO: 
DEAD OF WINTER VOTO:


INTERVISTA
Diamo il benvenuto a Yara, amministratrice di Leggere per sempre! Ora veniamo alle domande:
Jessica: Ciao Yara, io e te ci conosciamo da un bel po! Credo di essere una delle prima a cui hai raccontato il desiderio di leggere Endless Knight in lingua. Cosa ti ha spinta a condividere con altri la traduzione?
Yara: Il desiderio di traduzione nasce da un sentimento di rabbia, delusione e voglia di continuare a leggere ciò che mi piace, non ciò che propone il mercato dell'editoria italiana. Endless Knight è stato il secondo libro che ho tradotto e parlando con altre persone in privato, ho capito di non essere la sola ad attendere il seguito di questa serie. Perciò mi sono detta: "Che diavolo, ora li carico su un blog, altrimenti non riuscirò mai a raggiungere tutti quanti!" Ed è così che è nato il blog, dalla voglia di raggiungere tutti e loro di poter raggiungere sempre me in quel luogo che ormai è "casa". 
J: Di quali libri si occupa il sito?
Y: principalmente, serie interrotte. E come ben si sa, la maggior parte delle serie interrotte si trova nel genere fantasy/urban fantasy (perché è anche il mio genere preferito). Ma di recente, sto ampliando gli orizzonti, ospitando anche traduzioni di serie o libri autoconclusivi completamente inediti. Dipende anche da cosa scelgono gli altri traduttori. Lascio loro liberi di decidere cosa tradurre, ma se non hanno idee, consiglio loro qualcosa sulla base del loro genere preferito. Stiamo anche puntando a "completare" le serie traducendo le novelle (racconti brevi) che ne fanno parte. Tra questi, spiccano le novelle di Jeaniene Frost.  
J: In quante siete nel team?
Y: Al momento, siamo quattro traduttori (tre ragazze, un ragazzo) e quattro revisori (tutte ragazze). Spero però di continuare ad allargare la famiglia con nuove new entry. ;) 
J: Si possono fare richieste particolari o traducete solo determinati libri?
Y: Al momento le richieste sono chiuse perché lo staff è piccolo e abbiamo già le nostre serie preferite da tradurre, ma quando un giorno le avrò terminate o si unirà un traduttore che sceglierà di accogliere le richieste dei fan, io non dirò di no. Già con le novelle (racconti brevi) tengo conto di quello che hanno proposto i fans e me li sono segnati. :) 
J: Cosa deve fare una persona per unirsi nel team? Avete bisogno di collaboratori particolari?
Y: Per entrare a farte di "Leggere per sempre" ci sono due strade: una, è quella del traduttore, l'altra è quella del revisore. Chi vorrà tradurre dovrà portare contattarci tramite il form di contatto presente sul blog oppure mandare un messaggio in pagina con allegato almeno un capitolo tradotto, per valutare il livello di traduzione. In caso di risposta affermativa, dovrà registrarsi nel blog e poi io procederò a spiegargli come funziona all'interno (aggiornare gli articoli, caricare i capitoli, ecc...) 
J: Ultimo ma non ultimo. Vuoi aggiungere qualcosa tu? Sentiti libera di parlare di qualsiasi argomento.
Y: Non sono molto espansiva, ma ci provo. xD I blog, siti, forum di traduzioni amatoriali esistono perché le case editrici non fanno il loro mestiere come dovrebbero. Noi ci rendiamo conto di quanti si interessano ai nostri lavori e posso assicurare a chi leggerà queste parole che siamo in tanti. Siamo persone comuni con una certa affinità con le lingue, a volte senza neanche avere una laurea, ci dedichiamo a ciò che ci piace (i libri) e ce la mettiamo tutta per portare agli italiani un prodotto degno. Ringrazio tantissimo i revisori che ci aiutano a migliorare quello che noi portiamo da una lingua all'altra. Senza di loro, le nostre traduzioni sarebbero a volte illeggibili. Per ultima cosa, voglio di nuovo aggiungere che il nostro blog è sempre aperto ad accogliere nuova linfa vitale nello staff. Perché più siamo, più libri (traduttori) arriveranno agli italiani, e perché più sono corrette (revisori), più gente apprezzerà il nostro lavoro e la nostra determinazione. :) 

Ed ecco a voi le traduzioni presenti sul sito
Per leggere la trama e scaricare cliccare sulla cover
COMPLETO
COMPLETO
COMPLETO
COMPLETO
IN CORSO
IN CORSO
IN CORSO
IN CORSO
IN CORSO
IN CORSO

5 commenti:

  1. Yara ha una pazienza incommensurabile! Io non so se avrei la forza di volontà di fare da traduttrice per il mondo intero! Complimenti, sicuramente migliora la vita da lettore di molte persone!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero?! Neanche io potrei farcela, sono una che molla certe cose >.< il servizio che rende le fa davvero onore, lei per aver creato e chi la aiuta in questo percorso!

      Elimina
  2. Wow ha ragione Ilenia che pazienza io nn l avrei avuta..comunque bellissima idea brave!!<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah vedo che il dono della pazienza non è per tutte!

      Elimina
  3. Mi unisco al club di quelle che ne sono quasi del tutto sprovviste XD

    P.S: Ti invito  a partecipare al mio Giveaway! In palio un bel libro fantasy!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...