Ultime recensioni

domenica 3 maggio 2015

#2 TBR di Maggio

Buondì bella gente <3
Nel post precedente ho dimenticato di informarvi che l'assenza della settimana era dovuta a problemi tecnici-tattici. Il filo della batteria del portatile è deceduto e sono dovuta passare al fisso. Due palle. Ora quindi devo aspettare che mi arrivi il nuovo e nel frattempo mi sono trasferita. Stavo pensando di fare un vlogtour della mia nuova postazione, magari esaminando da vicino tutte le cianfrusaglie che tengo, tutte le cartacce delle merendine con annessi sensi di colpa.. in pratica la mia postazione assomiglia a quella di Dennis Nedry in Jurassic Park. Una discarica.
Quindi dato che siamo ad inizio mese è tempo di fare di controllare la TBR del mese scorso e creare quella nuova.

TBR DI APRILE
Raccontami di un giorno perfetto di Jennifer Niven LETTO&RECENSITO
L'amore verrà di Jessica Sorensen LETTO&RECENSITO
Percy Jackson lo scontro finale di Rick Riordan LETTO
Il miniaturista di Jessie Burton ABBANDONATO
Non chiedermi se ti amo di Rachen McIntyre ABBANDONATO
Una più uno di Jojo Moyes IN ATTESA DI ISPIRAZIONE

Quindi di sei libri ne ho letti tre, abbandonati due e l'ultimo è in attesa. Visto che l'ho creata a metà mese mi sembra un ottima TBR. Il Miniaturista non sono riuscita a farmi coinvolgere nella lettura, ho visto recensioni molto positive ma non sono comunque riuscita a farmi entrare in testa di leggerlo. L'ho riportato in biblioteca. Non chiedermi se ti amo ho letto recensioni poco entusiastiche che mi hanno smontato. Se qualcuno che mi legge ha letto il libro si faccia avanti, io per ora sono frenatissima nell'acquisto. Una più uno della Moyes lo leggerò quando verrò attraversata da un momento di pura noia, solo che ancora quel momento è ignoto.
Passiamo adesso ai libri che desidero leggere questo mese!

TBR DI MAGGIO

1 - Teorema Catherine di John Green
Ho trovato il libro in biblioteca, quindi mi son detta, perchè no? Ho letto Colpa delle stelle e lo stile dell'autore mi era piaciuto, sopratutto perchè era scorrevole, giovanile e nonostante i temi trattati ha saputo essere delicato e poco cruento. Qualcuno di voi l'ha letto?  









2 - The Program di Suzanne Young
Devo ancora comprarlo (conto di farlo oggi), ma è un libro che desidero leggere e spero non deluda le mie aspettative. In giro non ho letto recensioni a parte una entusiasta, quindi spero che uno mi piaccia, due che la serie venga terminata perché sono stufa di acquistare primi volumi senza un seguito, poi rivenderli è una fatica immane.








3 - Le pagine della nostra vita di Nicholas Sparks
Considerando che ho già letto un libro di Sparks, I passi dell'amore, e l'abbia trovato orrendo, mi son detta di riprovarci visti i suoi libri in biblioteca. Ho scelto quello tratto da uno dei film meglio riusciti e visivamente più belli e coinvolgenti. Spero che non mi deluda come l'altro.








4 - Destinata di Sarah Fine
Tralasciando il fatto che questo font è un pugno in occhio che mi fa desiderare una morte lenta e dolorosa, il libro sembra veramente interessante. Ultimamente salta fuori sempre un morto di questi tempi, e da brava fan de La signora in giallo, non posso che apprezzare questa succulenta scia di morti. Devo solo aspettare che esca così posso fiondarmi nella lettura. Vieni dalla mamma tesoro *o*








5 - Il mio ultimo bacio di Bethany Neal
A parte la solita bruttezza del font totalmente sconnesso con l'immagine, siamo sempre qui a parlare di morti. 
*momento di silenzio*
Tutta questa gioia di vivere è stata aspirata dal mo desiderio di leggere di morti/malattie/suicidi, una moda che ti fa amare la vita in tutti i sensi.








6 - Lontano da te di Jennifer L. Armentrout
Non esiste un modo delicato per dirlo. Questa cover è orrenda. Ultimamente la Nord -conosciutissima per le sue migliori cover, come quelle dedicate alla serie di Elisa S. Amore- sta cadendo nella bruttezza, specialmente nei libri di origine straniera. Comunque, essendo un libro della Armentrout promette bene, deve ancora uscire ma conto di leggerlo non appena posso posarci le mie tozze manine *-*







Ecco a voi la mia TBR, anche questo mese mi sono prefissata 
di leggere sei libri, speriamo di riuscire a portarla a termine!!

8 commenti:

  1. Io non ho mai capito la filosofia delle TBR mensili, stagionali o simili. La mia filosofia sta nel "C'è una pila di libri da leggere", niente di più niente di meno. La TBR sta nel regolarsi e nel non leggere venti libri in due settimane? XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao (-:
      Per quanto mi riguarda, mi piace farmi anche una lista dei libri in uscita del mese, anche per ricordarmi che escono e di leggerli senza tirarli troppo per le lunghe, sennò qui sto anni e anni con libri arretrati xD Poi mi piace riportare attenzione a libri passati, che magari li guardo (nel kindle o cartacei) e mi passa la voglia.. ma dato che li ho acquistati è mio dovere leggerli, quindi me li divido mese mese così sfoltisco la lista dei libri da leggere.
      Tutto questo discorso è per farti capire come io vedo le TBR.
      Da quel che ho capito le TBR sono mensili ma penso che uno possa farle durare il tempo che vuole... ma se qualcuno vuole illuminarmi su altre cose faccia pure (-;

      Elimina
    2. *sbuca dal nulla* io le faccio così, perché mi piace fare programmi (che poi non rispetto mai, lol).

      Elimina
  2. NNNNNNNNNNNNNNOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!

    Io ho amato 'Il Miniaturista'!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo soooooo! Ho letto la tua recensione >.< (non mi ricordo se ho commentato..mumble), chissà, magari in u futuro ci riprovo, tanto dalla biblioteca non scappa!

      Elimina
  3. Che peccato che Il miniaturista non ti sia piaciuto, ma almeno non ci hai speso soldi avendolo preso in biblioteca :)
    Hai una TBR interessante, nella mia per ora ci rientrano sicuramente La quinta onda di Rick Yancey che leggerò per la mia Lega, The Help di Kathryn Stockett per un GdL e La straniera della Gabaldon che vorrei riuscire a non rimandare più come lettura. E forse, se riesco, infilerò nella TBR anche The Program, dunque forse avremo una lettura in comune xD
    Stavo seriamente pensando di fare anch'io sul mio blog i post mensili sulla TBR, ma sono ancora indecisa...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuro! E' difficile rivendere libri, specialmente se non li fai a metà prezzo!
      La quinta onda è un buon libro, l'avevo letto sul Kindle e poi l'ho trovato al mercatino ad un prezzo stracciato! The help è una vita che dico di vedermi il film ç_ç
      La straniera io l'ho abbandonato. Credo di essere l'unica a cui proprio non è andato giù xD
      Secondo me è utile come promemoria, e anche un mezzo per importi di sfoltire le vecchie letture che si accumulano giorno dopo giorno..

      Elimina
  4. Hai cambiato di nuovo grafica?! Mi piace e anche tanto!!! *o*
    Cooomunque, adesso spiegami perché hai abbandonato il libro di Rachen McIntyre visto che, per colpa tua, l'ho inserito nella mia wl e volevo giusto leggerlo questo mese! u.u'''

    ps. muahahah diventi sempre più cattiva! XD Penso di leggere (prima o poi) anch'io il numero 5 (magari quando inizieranno gli esami e cadrò in uno stato di angoscia e depressione -.- ) e 6!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...