Ultime recensioni

giovedì 1 settembre 2016

#8 Oggi si consiglia...

Saaaaalve amici lettori 👋👋
Eccoci qui con l'ottavo appuntamento di questa bella rubrica! Ringrazio sempre con tantissimo affetto ogni blogger che accetta di "ospitare" una sua recensione sul blog.
Per questa settimana ho deciso di far partecipare i blog a cui mi sono aggiunta di recente. Ora che ho concluso con i blog che frequento più assiduamente cercherò di dedicarmi anche a blog minori così che abbiamo tutti il diritto di inserire una loro recensione. Vi ricordo che se avete già partecipato in rubrica potete tranquillamente tornare, basta mandarmi una mail e il link della recensione.


La prima blogger è Alice e il suo è il primo blog che ho iniziato a frequentare da poco. E' con noi da inizio febbraio ma dovreste proprio farci un salto ed iscrivervi! Legge sia in italiano che in inglese come dimostra il libro che ci consiglia oggi! The truth about Alice è uscito anche in Italia sotto Newton Compton con il titolo Tutta la verità su Alice e la sua non è l'unica recensione positivissima che leggo in rete! Vediamo quindi una piccola anticipazione qui sul blog e poi potete continuare a leggere cliccando come sempre nel link:
● RECENSIONE ●
Questo libro è molto simile ad uno che ho già letto per argomento, ma allo stesso tempo è molto diverso nel modo in cui affronta la storia.
Associarlo a Some Girls Are di Courtney Summers è fin troppo facile: entrambi parlano di una ragazza accusata di essere una poco di buono dopo aver presenziato ad una festa e come questo e i pettegolezzi che ne scaturiscono cambino immediatamente - e irreparabilmente - la loro vita.
È però il modo in cui viene narrata la storia a essere diverso.
Some Girls Are di Courtney Summers è stato il terzo libro che ho letto in questo 2016 dopo essermelo fatto regalare a Natale dalle mie amiche e il primo di cui ho parlato quando ho aperto il blog - blog che deve il suo nome proprio a quel libro. QUI potete leggere la mia recensione di Some Girls Are sul blog e QUI quella in inglese su Goodreads.
Tutto questo preambolo per dire come quella storia abbia avuto un impatto su di me perché sebbene io abbia 27 anni, a volte ho la sensazione di non aver mai lasciato il liceo e le storie di bullismo sono ancora quelle che più colpiscono qualcosa dentro di me... Vorreste continuare a leggere la recensione? Allora cliccate qui!
----------------------------------------------------------------------------
La prossima è Laura il cui blog sentivo nominare sempre in lungo e in largo. Devo dire che una cosa che ti colpisce all'occhio appena entri nel suo blog è il layout: pulito, semplice, professionale. Dopo essermi fatta un giretto mi sono subito iscritta!
Laura ci propone un libro di cui non avevo sentito per niente nominare (e non è questo il bello della rubrica?) di una autrice italiana che mi pare di aver già sentito nominare. Tutte le donne di è un romanzo che già da questa piccola anteprima sembra promettere bene! Come sempre se volete proseguire nel leggere cliccate nel link:
● RECENSIONE ●
Tutte le donne della vita di Vittorio si ritrovano sotto lo stesso tetto alla vigilia di Natale. Moglie, ex moglie, amante, madre, sorella, figlia maggiore e figlia minore, tutte raccolte intorno ad un tavolo ad aspettare lui che però tarda, non arriva e alla fine comunica con un laconico sms che non tornerà per un po', che si prende un periodo sabbatico lontano da tutte e dalla sua vita. Ovviamente si scatena subito il putiferio tra chi vuole chiamare i carabinieri paventando un tragica fine e chi sa che Vittorio è così, non sa affrontare le situazioni di petto e piuttosto che farlo si da alla fuga. Ma è veramente tutta questa tragedia? E perché Vittorio proprio ora ha deciso di andarsene?
Ho conosciuto Caterina Bonvicini grazie al suo lavoro d'esordio, Penelope per gioco, letto qualche annetto fa e amato tanto. Con piacere la ritrovo qui con una storia che mi ha preso fin dalle prime righe. Mi hanno conquistato queste donne, tanto diverse tra loro ma con una cosa in comune, Vittorio, o meglio la loro appartenenza a lui. Finché Vittorio è presente nelle loro vite Camilla è l'amante di Vittorio, Cristina è la moglie di Vittorio, Giulia è la figlia minore di Vittorio. La loro vita sembra ruotare intorno a lui, tanto che al momento della sua fuga vorticano come tante biglie impazzite, scontrandosi l'un l'altra alla ricerca della propria dimensione... Vorreste continuare a leggere la recensione? Allora cliccate qui!
----------------------------------------------------------------------------
Ora passiamo a Jessica. Ho scoperto il suo blog per caso cliccando il suo nome tra i commenti di un blog e appena mi si è aperta la pagina mi sono resa conto di quanto era carino e mi sono subito iscritta! Fin dall'inizio ho trovato una buona sintonia (sarà per il nome? Egocentrica ehehe) tra me e lei in fatto di letture e l'ho aggiunto tra i preferiti! Il libro che ci vuole proporre è la nuova serie degli shadowhunters di cui *prende qualcosa per coprirsi* non ho ancora letto nulla *arrivano i pomodori*
Signora della mezzanotte è il primo volume della serie e spero davvero di arrivare un giorno e leggerlo, nel frattempo per chi ancora manca, leggetevi la recensione, qui ne trovate un pezzo e poi ovviamente vi basta cliccare nel link appena conclude:
● RECENSIONE ●
Avete presente quando da bambini desideravate tantissimo quel giocattolo e mamma e papà ve lo promettevano per Natale (se facevate i bravi) e voi cominciavate il conto alla rovescia sentendo sotto la pelle quella specie di elettricità che vi mandava su di giri perché ogni giorno che passava era più vicina la mattina di Natale (anche se magari mancavano mesi) quando avreste finalmente potuto mettere le mani sul vostro desiderio?
Ecco, per me l'attesa de Signora della Mezzanotte è stata proprio così: quando ho avuto fra le mani il Kobo con la copertina del libro pronta per essere girata non ho avuto la forza di volontà di dire: "Aspettiamo che esca almeno il secondo", mi ci sono fiondata come se non bevessi da mesi e finalmente incontrassi un'oasi nel deserto. 
Non avendo avuto il tempo di rileggere Città del Fuoco Celeste devo ammettere che inizialmente non ricordavo molto di Emma e Julian. Se ci aggiungiamo che non ho finito di leggere Le Cronache dell'Accademia (lo so, sono senza speranze) ho avuto un po' di difficoltà a far quadrare le iniziali informazioni e i riferimenti che venivano dati circa gli eventi accaduti tra la fine di CdFC e questo nuovo libro... Vorreste continuare a leggere la recensione? Allora cliccate qui!
----------------------------------------------------------------------------
La quarta blogger è Marti :D Allora, come del resto le altre anche lei l'ho iniziata a frequentare da poco ma mi piace il fatto che legga sia in inglese che italiano e che ogni volta proponga dei titoli molti interessanti (ogni volta inserisce delle cover davvero accattivanti che mi fanno rimpiangere di non leggere in lingua). Il libro che ci consiglia appassionatamente è l'ultimo capolavoro di Colleen Hoover: It ends with us. Pare che abbia fatto una completa strage di cuori, non vedo perché non leggervi la sua recensione che trovate qui di seguito e di cui potete continuare a leggere nel link:
● RECENSIONE ●
Sono le 3:37 di mattina. Ho appena finito questo libro. Il mio letto è bagnato dalle lacrime versate, il mio cuore fa male, i miei occhi fanno male (sto piangendo da ore), FA TUTTO MALE!
Prima di iniziare vorrei darvi un consiglio: non leggete la trama. Andate alla cieca perché bisogna immergersi in questo libro, bisogna assaporare ogni singola parola, perché It ends with Us è un libro forte, che fa riflettere. E' un libro dannatamente profondo. È un libro che parla di scelte. Le scelte cattive che persone buone fanno. Le scelte che ti lasciano cicatrici. Le scelte che richiedono coraggio per affrontarle in modo da liberarsi della vita che non si intendeva avere. Cancellate dalla testa tutte le storie che avete letto della Hoover, prendetele e buttatele lontano, perché questo libro non ha NIENTE a che fare con le solite storie d'amore scritte dalla Hoover. Questo libro non parla di una storia d'amore. Questo libro parla di un cuore spezzato (come il mio) Lo so, che l'avrò detto per tutti i libri di CoHo, ma QUESTO è il suo miglior lavoro...Vorreste continuare a leggere la recensione? Allora cliccate qui!
----------------------------------------------------------------------------
Ultima ma non ultima è Lucia. Un'altra blogger che ho scoperto solo di recente ma di cui mi capita spesso di farci un salto. Leggiamo gli stessi libri e io frequento sempre con piacere i blog che hanno i miei stessi gusti. Il libro che ci vuole proporre è un romanzo che ho letto anche io e che mi era piaciuto particolarmente tanto. Il problema è che ti amo è il nuovo romanzo arrivato da noi della più che amata Armentrout che con le sue serie ha fatto innamorare molte ragazze. Vediamo quindi di cosa parla il romanzo nella recensione di Lucia e per continuare a leggere cliccate nel link:
● RECENSIONE ●
È la prima volta che leggo un romanzo di questa autrice anche se ne ho molto sentito parlare, ho comunque deciso di leggere questo dopo aver letto la trama e ne sono rimasta decisamente sorpresa. Mallory è la protagonista di questo libro, soffre di un disturbo post traumatico da stress, non parla quasi mai e ancora meno in pubblico, non ha genitori, per anni è stata in affidamento, tra famiglie affidatarie e case famiglia ed è stata vittima di maltrattamenti fisici e psicologici. Ma Mallory non era sola in questa terribile situazione, in affidamento presso Mr Henry e Miss Becky, c'era anche Rider, un ragazzo della sua stessa età, disposto a tutto pur di proteggerla, che di notte le raccontava le favole, si preoccupava di farla mangiare e con il quale Mallory riusciva a parlare. Una notte accadde qualcosa di terribile e i due ragazzi sono stati costretti a separarsi.... Vorreste continuare a leggere la recensione? Allora cliccate qui!


●●●●●●●●●●●●●●●●●●●●●●●●●●●●●●●●●
Cinque proposte, cinque libri fantastici che hanno catturato il cuore delle nostre blogger con una recensione meravigliosa per ognuno di loro. Vi consiglio di leggerle tutte, una dietro l'altra e lasciarvi trasportare dalle belle parole spese per voi che ancora eravate indecisi se buttarvi o no in una nuova avventura o chi invece ancora non conosceva l'esistenza. Per ora è tutto, noi ci ritroveremo qui, il prossimo giovedì, per scoprire altri cinque romanzi imperdibili!
post signature

16 commenti:

  1. Risposte
    1. Grazie a te per aver accettato e scusa il ritardo ♥

      Elimina
  2. Grazie per l'ospitalità!!!

    RispondiElimina
  3. Risposte
    1. Grazie a te per aver accettato di ospitare qui una tua recensione ♥

      Elimina
  4. Grazie infinite Jess per questo spazio ❤ Spero di avere presto altri libri da 5 stelle per te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per aver accettato ♥ se hai altre recensioni mandami tutte le mail che vuoi *^*

      Elimina
  5. Tutta la verità su Alice l'ho appena preso e sono curiosissima di leggerlo!!

    RispondiElimina
  6. The truth about Alice mi è piaciuto molto e conto di leggere anche Some girls are mentre It ends with us non vedo l'ora di poterlo ordinare!

    RispondiElimina
  7. Una rubrica sempre molto valida e che ogni volta fornisce dei bei suggerimenti:)

    RispondiElimina
  8. Bellissimi consigli e un'ottima occasione per conoscere nuovi blog! Grande Jessica <3

    RispondiElimina
  9. Alice che legge 'Tutte le vierità su Alice'! Una coincidenza simpatica ahahahah
    Questo libro mi ispira e allo stesso tempo mi spaventa un po'. Un giorno lo prenderò!

    RispondiElimina