Ultime recensioni

giovedì 23 giugno 2016

#3 Oggi si consiglia... + I'M BACK!

Sono tornata!
Mi dispiace veramente di tutti questi giorni di assenza ma quando non mi sento in gran forma e la mia malattia cronica prende il sopravvento mi riesce difficile entrare in blogger. Di solito mi crogiolo nel letto e faccio maratone di serie tv o di cartoni animati. Dipende molto dal mio stato. Credo che in certi casi siano la mia coperta di Linus.
Via basta che questo post sta diventando depresso e non era questo il mio intento! Volevo solo dire il motivo della mia assenza e perché sono sparita improvvisamente. Trovo giusto che se ci sono persone che ti seguono con affetto sia come persona che come blogger renderli partecipi anche della tua vita privata.
A onor del vero questo post doveva essere pubblicato scorsa settimana ma data la mia situazione non ho potuto mettermi al pc e finire di pubblicare ç_ç Mi scuso quindi con le blogger che si aspettavano l'uscita la scorsa settimana.
Io e Jessica ormai ci conosciamo da molto tempo... frequentiamo i rispettivi blog credo dai primi mesi in cui l'abbiamo aperto e abbiamo gli stessi gusti e quasi sempre i libri che leggiamo ci piacciono allo stesso modo. Il libro in questione è La corsa delle onde, un romanzo che devo ancora leggere e di cui la sua recensione mi aveva convinta a leggerlo! Vediamo insieme una piccola anticipazione della recensione e se volete leggere c'è anche il link diretto:
● RECENSIONE ●
Ogni anno si svolge sull'Isola di Thisby l'evento più atteso. L'evento che porta turisti da ogni parte del continente e che inevitabilmente miete delle vittime.
Il Festival dello Scorpione inizia una settimana dopo che i cavalli sono emersi dal mare. Ma non si tratta di cavalli normali. Si tratta di capaill uisce, terribili e bellissimi cavalli d'acqua assetati di sangue.
Sean Kendrick ha vinto quattro volte la Corsa dello Scorpione e quest'anno non può perdere. Deve vincere. Solo così potrà comprare Corr, il cavallo con cui è cresciuto ma che è di proprietà della scuderia dei Malvern, la famiglia più ricca dell'isola.
Anche Kate Connolly vuole vincere. Deve vincere altrimenti perderà la casa dove è cresciuta. La casa che gli ricorda i suoi genitori, morti in mare per mano dei capaill uisce. Kate non è in grado di cavalcare queste creature, è spaventata da esse così decide di cavalcare la sua cavalla Dove, un vero azzardo per una gara fatta appositamente per i capaill uisce. Ma il vero problema è che una donna e le donne non hanno mai partecipato alla Corsa dello Scorpione... Vorreste continuare a leggere la recensione? Allora cliccate qui!
---------------------------------------------------------------------------------
Ed ecco la seconda blogger di oggi. Susy è una ragazza che ispira subito gentilezza. Non so, quando sono sul suo blog mi sento a casa. Il libro che ci consiglia oggi è un romanzo che abbiamo letto entrambe ma che lei consiglia caldamente da leggere. L'amore arriva sempre al momento sbagliato, un romanzo new adult che vi consquisterà! Vediamo una piccola parte della recensione di Susy e cliccate sotto per continuare a leggerla mi raccomando:
● RECENSIONE ●
La storia è raccontata dai due punti di vista di Ashlyn e Daniel. Due personaggi completi, bellissimi e stupendi.
Si incontrano in treno, poche parole, qualche sorriso e nulla di più. Eppure quell'incontro ha acceso una lieve miccia nei loro cuori. Sarà nel loro secondo incontro che scopriranno i rispettivi nomi e capiranno di poter essere completi insieme.
Entrambi hanno subito dei lutti familiari importanti ed entrambi cercando di andare avanti. La comune tristezza li fa sentire uniti e riescono a capirsi anche se non si conoscono affatto.
Quando perdiamo una persona cara, non è facile reagire al mondo che va avanti nel frattempo. Soltanto chi ha subito la stessa perdita può veramente comprendere quello che si prova, come ci si sente...Vorreste continuare a leggere la recensione? Allora cliccate qui!
---------------------------------------------------------------------------------
Io e Sonia siamo proprio due poli opposti quando si tratta di animali. Lei una grande appassionata di gatti e io un esercito di cani nelle mie scuderie. Però ci avvicina una passione comune: i libri. Il romanzo di cui ci vuole parlare ha una cover davvero incantevole e di cui mi sono subito innamorata. Da un po girava questo romanzo e non mi ero mai soffermata a leggere la trama quindi ringrazio Sonia per averlo proposto. Dentro soffia il vento così da poter aver letto la sua recensione che mi ha davvero fatto riconsiderare l'idea di leggere questo libro! Sotto una piccola ancitipazione, mi raccomando di continiare a leggere il resto:
● RECENSIONE ●
E' la prima volta che leggo qualcosa di questa autrice e ringrazio tantissimo la Neri Pozza, per avermela fatta scoprire.
Sto parlando di Francesca Diotallevi e il suo ultimo Romanzo "Dentro soffia il vento".
Devo essere sincera, inizialmente, durante la lettura dei primi tre capitoli, ho storto un po' la bocca quando ho visto che si parlava di Chiesa, Cristiani, Zingari ecc.
Non fraintendetemi non ho niente contro la Chiesa o i Zingari, ma ammettetelo, sono temi molto "importanti e grandi" da trattare, quindi è stato inevitabile pensare di trovarmi di fronte ad un Romanzo pesante, e invece...
L'autrice è stata talmente abile e profonda che, attraverso la sua scrittura fluida e semplice, è riuscita a farmi emozionare e a tenermi incollata al libro... Vorreste continuare a leggere la recensione? Allora cliccate qui!
---------------------------------------------------------------------------------
Quarta ma non ultima recensione a cinque stelle per voi! Quella che ve la propone è la nostra Silvia che raccomanda un romanzo meraviglioso e di cui mi unisco anche io! Il cavaliere d'inverno e un romanzo che dovrebbero leggere tutti, una grande storia d'amore di altri tempi che ha fatto sognare molte persone! Di seguito una piccola parte della recensione ma leggetela tutta mi raccomando:
● RECENSIONE ●
Il cavaliere d'inverno è il primo libro della trilogia di Tatiana e Alexander.
Il romanzo si apre il giorno 22 giugno 1941, compleanno di Tatiana Metanova. A Leningrado, durante una calda giornata estiva, viene annunciata l'invasione della Russia da parte delle truppe tedesche. Tatiana è emozionata dalla notizia, non vede l'ora di scoprire cosa accada in tempo di guerra - da lei vista come un'avventura -, ma le sue illusioni vengono spazzate via poco tempo dopo.
Alla fermata dell'autobus, quel giorno, incontra Alexander Belov, un soldato dell'Armata Rossa e tra i due scocca subito la scintilla. Ma i problemi che dovrà affrontare il loro amore non sono pochi...Vorreste continuare a leggere la recensione? Allora cliccate qui!
---------------------------------------------------------------------------------
Aggiunta all'ultimo minuto Ilenia non ha perso tempo per consigliare un libro letto da lei. Ho sempre detto che la stimo molto come blogger e si impegna sempre a differenza di qualcuno (ogni riferimento a me stessa è puramente casuale). Ile ha deciso di proporre un romanzo che ha conquistato in molti (tranne l'unica pecora nera del gruppo ;P) e di cui ora su facebook ho notato un sondaggio per decidere la cover dell'ultimo volume (argh, devo ancora scegliere). Ecco a voi l'incipt della recensione di La città di sabbia di cui vi consiglio come in quelle sopra di continuare a leggere:
● RECENSIONE ●
Okay, okay, parliamone. Sto scrivendo questa recensione sotto un influsso di fangirlamento totale. Perché? Semplicissimo. Innanzitutto tornare nel mondo di Karou ed Akiva è stato come ritrovare un vecchio amico in grado di trasmettere sentimenti veramente contrastanti tra loro. Inizialmente è stato un po' difficile riprendere il filo delle cose, dato che è passato più di un anno da quando ho letto 'La chimera di Praga', ma, sorprendentemente, ricordavo molto più di quando avrei immaginato.
La storia è molto scorrevole, ma allo stesso tempo ricca di colpi di scena e momenti di suspense che riescono a tenere il lettore con il fiato sospeso, a lottare tra l'amore verso il personaggio di Karou ed i suoi sentimenti fortissimi e tristi, e l'odio verso i capi delle due fazioni (angeli Vs chimere) che scatenano una reazione di totale disgusto... Vorreste continuare a leggere la recensione? Allora cliccate qui!


●●●●●●●●●●●●●●●●●●●●●●●●●●●●●●●●●
Cinque proposte, cinque libri fantastici che hanno catturato il cuore delle nostre blogger con una recensione meravigliosa per ognuno di loro. Vi consiglio di leggerle tutte, una dietro l'altra e lasciarvi trasportare dalle belle parole spese per voi che ancora eravate indecisi se buttarvi o no in una nuova avventura o chi invece ancora non conosceva l'esistenza. Per ora è tutto, noi ci ritroveremo qui, il prossimo giovedì, per scoprire altri cinque romanzi imperdibili!
post signature

19 commenti:

  1. Bentornata! <3
    Dentro soffia il vento è uno di quei libri che mi sono ripromessa di leggere! :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ❤
      Io non avevo neanche letto la trama ma la recensione mi ha proprio incuriosita!

      Elimina
  2. Avevo acceso il pc per scrivere una recensione, ma quando ho visto che avevi pubblicato qualcosa mi sono subito fiondata. Quindi eccomi qui <3
    Grazie per aver aggiunto la mia recensione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per aver accettato all'ultimo minuto ❤

      Elimina
  3. Grazie mille per aver inserito la mia recensione! ❤
    Adoro questa tipologia di post perché mi permette di scoprire sempre nuovi bloggers e libri interessanti! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io, sopratutto di libri che non sono il mio genere e di solito passo nel leggerne le recensioni!

      Elimina
  4. Ah beh il cavaliere d'inverno è il mio per sempre!

    RispondiElimina
  5. Ma ciaooooo <3 bentornata!
    Sappi che ogni tanto venivo spulciare questo angolino mentre non c'eri :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah e comunque La corsa delle onde è maaaaagico *__*

      Elimina
    2. Ma grazie ♡♡♡
      Lo devo proprio leggere mi avevi troppo convinta con la recensione!

      Elimina
  6. Bentornata Jessica.
    Grazie mille per l'opportunità di questa bella rubrica!
    E che bella la nuova grafica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho cambiato solamente il logo ma grazie tantissimo *^*

      Elimina
  7. Hola Jessica grazie mille per avermi coinvolto in questa tua fantastica rubrica 😉

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per aver accettato, sei stata gentilissima <3

      Elimina
  8. Bentornata!! <3
    L'unico che ho letto è La corsa delle onde e ti dico solo che è il mio libro preferito in assoluto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow, ora sono ancora più curiosa di leggerlo *_*

      Elimina
  9. Bentornata!!
    La maratona della giusta serie tv può essere una perfetta coperta di Linus e in tanto si spulcia tra le recensioni per il giusto libro nel momento giusto ;)

    RispondiElimina
  10. Ciao Jessi! Hai fatto bene a prenderti una pausa, a volte ci vuole! =)
    Come sempre recensioni molto utili!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...